A Marco Barbuscio il Trofeo Aragonesi

04 Settembre 2017

Maiolino è la più veloce tra le donne


 

Ha messo tutti dietro di lui, dall'inizio alla fine. Marco Barbuscio (Asd Corricastrovillari), domenica 3 settembre al Trofeo Aragonesi, ferma il cronometro a 56:25 e sale sul gradino più alto del podio della quinta tappa del campionato interregionale di corsa in montagna Fidal. Dietro di lui il compagno di squadra Umberto Marino, con il tempo di 58:06, seguito da Egidio Lo Vaglio (Atletica Correre Pollino) che ha chiuso in 58:35. Quindi doppietta per la squadra di casa completata anche dalla vittoria femminile ad opera della Maiolino. La terza edizione del Trofeo degli Aragonesi è stata salutata dalla partecipazione di quasi 200 atleti provenienti dal sud Italia. La società del presidente Gianfranco Milanese con questa vittoria ed i punti raccolti dagli altri uomini di squadra ipoteca la vittoria finale in classifica generale del trofeo Fidal a due gare dal termine, staccando di misura le formazioni concorrenti. Per la categoria femminile, sui 14 km di percorso dalla caratteristica forma a cuore, la prima a tagliare il nastro dell'arrivo nel parco giochi comunale è Valentina Maiolino (Asd Corricastrovillari) con il tempo di 1h16:23, seguita da Lorenza Verdura (G.S. Atletica Amatori) che ha chiuso in 1h24:06 ed al terzo posto Giuliana Chiffi dell'Atletica Talsano con 1h17:50. 

La bella giornata di sole ed un'aria fresca ha permesso agli atleti di godersi il percorso spettacolare e paesaggisticamente unico immerso nel territorio naturale del Parco Nazionale del Pollino del presidente Mimmo Pappaterra che insieme al Comune di Castrovillari, hanno patrocinato l'evento. Oltre agli sponsors Energy Progress, Caffè Guglielmo, Agripharma, Milanese srl, Decathlon, Capani e Tenute Ferrocinto, che ogni anno garantiscono il sostegno necessario per lo svolgimento dell'evento, l'Asd CorriCastrovillari ha ringraziato per la collaborazione dimostrata anche la Polizia di Stato, la Polizia Municipale, l'Assipol, Associazione Carabinieri, Associazione Anapa, Associazione Nazionale della Polizia di Stato, il Lambretta Club e Associazione Motocilisti di Castrovillari per il supporto in gara agli atleti e l'ordine pubblico al fine di un corretto e sicuro svolgimento della gara.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 3° Trofeo degli Aragonesi