Al via i lanci invernali

29 Gennaio 2018


 

Inizia la nuova stagione agonistica 2018 anche per i lanciatori con la prima fase dei Campionati Regionali Invernali lanci svoltasi sabato 27 gennaio al campo scuola di Cosenza, con in scena gli specialisti calabresi dei lanci lunghi, che tentano di entrare alla fase finale del Campionato Nazionale del 24 e 25 febbraio prossimi a Rieti.

Forse ancora un po’ “imballati” i nostri lanciatori hanno reso leggermente sotto i loro standard: nella gara assoluta del martello, il miglior lancio è stato di Domenico Cuzzocrea (Atl. Olympus) con 47,48m, nella stessa gara l’allievo Alessandro Raneri (Atl. Olympus) scaglia l’attrezzo da 6 kg a 43,94m, al femminile Valentina Flachi (Atl. Olympus) fa atterrare l’attrezzo a 34.29m.

Nella gara assoluta del lancio del disco, è sempre Domenico Cuzzocrea (Atl. Olympus) ad imporsi con il miglior lancio di metri 38.10, secondo Domenico Barbaro (Atl.

Barbas) con metri 30,07; nella gara Junior/Allievi (attrezzo 1,750kg) grande lancio del siracusano Sztandera Krystian (Siracusatletica) che vince la gara con 47,33m, secondo Riccardo Ferrara (Atl. Olympus) 43,20m, per i cadetti è Davide Franco (Atl. Olympus) che alla prima esperienza nel disco lancia l’attrezzo a 26,16m; per  le assolute donne il miglior lancio è di Monia Cantarella (Cus Perugia) con 45,70m mentre  per le Jun/Allieve è di Elisa Cavazzuti (Siracusatletica) che migliora il personale arrivando a 34,92m.

John Barbarello (Atl. Barbas) fa sua la gara del giavellotto assoluto con un lancio di 47,80 imponendosi su Antonio Vaccari (Atl. Cosenza) 45,53m e sul rientrante Luca Sergi (Atl. Minniti) 44,70m; la gara riservata agli Jun/Allievi  vince Riccardo Lavino (Atl. Barbas) con 46,45 mentre il compagno di squadra Giuseppe Nicolò nella categoria Cadetti s’impone con un lancio di 33,97m su Alessandro Votano (Atl. Minniti) 30,68m.

Nella gara di contorno del lancio del peso Allievi grandissimo risultato di Sztandera Krystian (Siracusatletica) che ottiene il p.b. con un lancio di 17,95m, e si avvicina al minimo Europeo (18,00m), secondo posto Riccardo Ferrara (Atl. Olympus) con 16.71 metri, entrambi sicuri protagonisti ai prossimi Campionati Italiani Indoor di Ancona del 10/11 febbraio.

 



Condividi con
Seguici su: