Atletica e Crotone connubio indissolubile

28 Dicembre 2019

La SAKRO annuncia il ritorno del campione italiano Ayoub Idam


 

Il 27 dicembre si è svolta nel noto ristorante 902 sul lungomare di Crotone la conferenza stampa di presentazione della stagione agonistica 2020 della Scuola Atletica Krotoniate.

Tante le importanti novità per la società di atletica pitagorica che sono state illustrate ai numerosi ospiti e giornalisti presenti, ad incominciare dalla nuova compagine direttiva, con il nuovo presidente Giuseppe Talarico e il vice-presidente Giuseppe Fiorino.

Fulcro della conferenza è stata la presentazione del nuovo arrivo Ayoub Idam, al suo primo anno nella categoria Promesse. Il pluricampione italiano, seguito dal coach Pacenza, è reduce dai recenti titoli Juniores vinti nel 2019 con i colori della Cosenza K42, tra i quali spiccano le medaglie d’oro di campione italiano di Cross a Torino e campione d’Italia di corsa su strada ad Asti.

Per Ayoub è stato un ritorno a casa in grande stile. Infatti il giovane talento crotonese di origini magrebine era stato ceduto a Cosenza nel 2015 dall’allora Atletica Runners 2012, oggi trasformata appunto nella Scuola Atletica Krotoniate. In questo nuovo e ambizioso progetto sono confluite le migliori energie nel campo dell’atletismo, oltre ad un grande sostegno da parte di professionisti e del mondo imprenditoriale.

Ayoub Idam nel suo intervento ha tenuto a ringraziare la nuova dirigenza della SAKRO che l’ha fortemente voluto e la sua precedente società per il grande lavoro svolto insieme.

La città di Crotone, patria dei più forti primatisti dell’olimpismo antico, intende puntare molto sul rilancio dell’atletica leggera, in particolare nel settore giovanile, e senza dubbio la Scuola Atletica Krotoniate sosterrà con forza questo processo, con l’augurio di usufruire al più presto di infrastrutture sportive competitive sul piano nazionale e internazionale.

Ospite speciale della giornata è stato il preparatore atletico Prof. Domenico Borelli, anche lui crotonese doc con un passato importante nel mondo delle società di atletica di Crotone nonché uno dei maestri del coach krotoniate Scipione Pacenza, e che oggi sta esprimendo tutto il suo valore portando i ragazzi dell’Atalanta Calcio verso traguardi straordinari.

Nell’occasione il Prof. Borelli, facendo i migliori auguri alla Scuola Atletica Krotoniate, ha fatto un’importante disamina sul mondo dell’atletica a Crotone, dando come sempre la sua massima disponibilità e sostegno al movimento, ed ha poi ricevuto dal Presidente Talarico la tessera speciale di socio onorario.

Tra i tanti interventi e messaggi pervenuti dal mondo delle istituzioni, ci sono stati i saluti e gli auguri del Commissario prefettizio, del CONI e della FIDAL.

Infine il presidente Talarico ha annunciato l’avvio di una nuova collaborazione con lo sponsor tecnico Joma, un’importante marchio europeo che ha inteso sposare l’ambizioso progetto della Scuola Atletica Krotoniate.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate