Calabria sul podio a Carovigno

23 Gennaio 2018


 

Un argento e un bronzo il bottino ottenuto dai giovani mezzofondisti calabresi in occasione del cross interregionale di Carovigno, incontro riservato alle rappresentative regionali cadetti, allievi e juniores di Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia, disputatosi domenica 21 all’interno del Parco delle Colonne, autentico polmone verde della caratteristica località in provincia di Brindisi. Sulla distanza dei 5Km riservata alla categoria allievi, emerge il nome nuovo di Ahmed Semmah, classe 2002, al primo anno di categoria, tesserato per l’Atletica Cosenza ed allenato dal Prof.

Vincenzo Caira, bravo a tenere il ritmo dei battistrada sin dalle prime battute, per cedere solo nell’ultimo giro al forcing finale imposto dai  giovani pugliesi classe 2001,  Samuele Gadaleta ed Andrea Palumbo, rispettivamente primo e secondo al traguardo. Nella prova juniores sugli 8 Km Idam Ayoub (Cosenza K42), al primo anno di categoria, si conferma ancora uomo da podio conseguendo un ottimo secondo posto, dopo quello ottenuto il 6 gennaio al cross internazionale del Campaccio.

Mattatore di giornata il pugliese Pasquale Selvarolo, classe 1999, già protagonista ad inizio stagione nelle fasi di qualificazione per i Campionati Europei di specialità, disputatisi nello scorso mese di Novembre, capace di imporre un ritmo forsennato sin dall’inizio, a cui Ayoub ha cercato di resistere fino a metà gara, quando complice un fastidioso dolore ad entrambi i piedi causato da un nuovo paio di scarpe chiodate, è stato costretto a desistere, tagliando il traguardo al secondo posto, davanti al coetaneo Rocco Lancellotti, rappresentante della Basilicata. Sui 3Km cadetti, sfortunata prestazione per Christian Valente (Zagara Associazione Sportiva), ritiratosi a metà gara, causa problemi allo stomaco. Classifica a squadre appannaggio dei padroni di casa della Puglia, davanti a Campania e Basilicata.           



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate