Celle Ligure: Barontini con l’oro al collo

21 Luglio 2021

Giovedì il Meeting Arcobaleno, in gara negli 800 metri il campione europeo under 23. Rinuncia il francese Lemaitre nei 200. Diretta streaming su www.atletica.tv

 

AGGIORNAMENTO ORE 18.30

Nuova tappa per i meeting italiani a vocazione internazionale: il circuito fa scalo a Celle Ligure (Savona) per la 32esima edizione del Meeting Arcobaleno AtleticaEuropa, nel tardo pomeriggio di giovedì 22 luglio. In chiave azzurra, è Simone Barontini l’atleta più atteso della manifestazione che sarà trasmessa in streaming su atletica.tv.

Il mezzofondista marchigiano delle Fiamme Azzurre torna per la prima volta in pista dopo aver conquistato una splendida medaglia d’oro agli Europei under 23 di Tallinn negli 800 metri: prima di uno stop per un po’ di meritato riposo, Celle Ligure è l’occasione per sfruttare l’ottimo periodo di forma e andare alla ricerca di un tempo vicino, o inferiore, al primato personale di 1:46.13. Annunciati in gara nel doppio giro di pista lo statunitense Jonah Koech, il francese Youssef Benzamia, il finalista degli Europei U23 nei 1500 Nesim Amsellek (San Rocchino) e gli altri lombardi Abdelhakim Elliasmine (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), Gabriele Aquaro (Team-A Lombardia) e Leonardo Cuzzolin (Pro Sesto Atletica). Dal fronte internazionale, nel pomeriggio della vigilia gli organizzatori hanno annunciato il forfait del nome di maggior richiamo per il meeting del centro sportivo Giuseppe Olmo-Pino Ferro, lo sprinter francese Christophe Lemaitre, mito della velocità europea che era iscritto sui 200 metri (distanza nella quale è ancora bronzo olimpico in carica). Attesi José Bencosme (Fiamme Gialle) nei 400hs e Roberto Rigali (Bergamo Stars) nei 100, rispettivamente con il sudafricano Lindukhule Gora e il connazionale Nicholas Ferns, Reda Chahboun (Libertas Unicusano Livorno) nel lungo con il norvegese Ingar Kiplesund, e al femminile nei 200 Alessia Pavese (Aeronautica) e la neo primatista italiana U23 della 4x100 Giorgia Bellinazzi (Atl. Brugnera Friulintagli) con la giamaicana Shian Hyde, Rebecca Sartori (Fiamme Oro) nei 400 ostacoli con le sudafricane Zeney van der Walt e Gezelle Magerman.

“L’atletica sarà di nuovo protagonista in Liguria – ha detto l’assessore allo sport della Regione Simona Ferro nella conferenza stampa di presentazione – ed è per me un piacere poter vedere, dopo un periodo buio a causa della pandemia e della crisi sanitaria mondiale, una rinascita dello sport nella nostra Liguria che tenta in ogni modo di ripartire. Lo sport si conferma veicolo di inclusione e di promozione del territorio ed è quindi con grande entusiasmo che accogliamo questa manifestazione dopo lo stop forzato dello scorso anno”. “Il Comune di Celle Ligure, nonostante grandi difficoltà, crede nelle manifestazioni sportive come il Meeting di atletica, soprattutto nel loro valore educativo, sociale e di integrazione –  le parole di Caterina Mordeglia, sindaco di Celle Ligure – L’evento è un esempio di solidarietà istituzionale con la collaborazione tra istituzioni, associazioni e sponsor tecnici”.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI
- INFO E PROGRAMMA ORARIO
- SITO UFFICIALE


Condividi con
Seguici su: