Ferrara e Ursano certezze azzurre

09 Luglio 2021

Sesto posto agli Europei under 23 per il pesista reggino e il mezzofondista catanzarese

 

L’atletica calabrese in bella mostra a Tallinn in occasione della 13ª edizione dei Campionati Europei under 23, rassegna ancora in corso in Estonia che si concluderà domenica 11 luglio. La prima delle quattro giornate di gare dell’evento continentale, attesta l’ottimo stato di forma raggiunto dal lanciatore Riccardo Ferrara (C.S. Carabinieri) e dal mezzofondista Luca Ursano (Cosenza K42), entrambi protagonisti giovedì 8 nelle rispettive specialità.

Dopo aver staccato in mattinata il pass per il superamento del turno, Ferrara conferma dalla pedana del getto del peso il suo valore anche a livello internazionale (in zona medaglia al 4° turno), conseguendo all’ultimo tentativo, nonostante una fastidiosa vescica alla mano, la misura di 18.97, valida per un ottimo 6° posto in classifica finale. Nei 10.000 metri maschili a difendere il vessillo azzurro, la new entry Luca Ursano e il pugliese Pasquale Selvarolo. All’importante banco di prova giovanile, l’allievo di coach Leone non tradisce le attese e sciorina una prestazione da atleta navigato. Partito davanti con sfrontatezza insieme ai big, Ursano rimane sempre agganciato al treno dei competitors più accreditati recuperando posizioni nel finale, chiudendo al 6° posto con il crono di 29:32.39, sua migliore prestazione di sempre e valida come nuovo primato regionale Assoluto, realizzato nel 1987 da Alfonso Carlei. Piena soddisfazione è stata espressa dal Presidente Ignazio Vita per i brillanti risultati conseguiti in occasione dell’importante vetrina internazionale dai due atleti calabresi.      



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate