Raduni Settembre

11 Settembre 2017


 

Si sono svolti Domenica 3 Settembre e Domenica 10 Settembre i raduni tecnici dedicati a Salti, prove Multiple , velocità ed ostacoli dedicati alla categoria Cadetti, in previsione del Criterium Cadetti 2017.

La presenza degli atleti presenti e dei loro tecnici ha permesso di sviluppare attività tecniche e momenti di condivisione tra gli stessi e i referenti tecnici di raduno. In linea con la proposta tecnica del Comitato presenti i FTP Giovanni Mazza e Paolo Smeraldo oltre che al FTR Stefano FRECCERO.

Presenti anche alcuni Atleti e Tecnici , preventivamente segnalati al Comitato dalle rispettive Società, che hanno arricchito i due incontri.

Nello specifico il raduno organizzato ad Albisola il 3 Settembre  per le Prove Multiple e i Salti è stato coordinato dai Tecnici Alessandro BASSO, Giovanni MAZZA e Paolo SMERALDO ed ha visto la presenza di 10 atleti. Presenti i Tecnici societari Samuele DEVARTI, Valeria BASSAFONTANA.

Nella prima parte della giornata gli "astisti" sono stati impegnati in un allenamento tecnico in pedana, così come i "multiplisti" che hanno svolto un allenamento tecnico insieme ai saltatori in alto, per quanto riguarda i salti in estensione è stato svolto un allenamento di balzi e andature specifiche di salto. Al pomeriggio i saltatori con l’asta hanno effettuato un allenamento di acrobatica in palestra, mentre "multiplisti" e saltatori in lungo hanno svolto u allenamento tecnico in pedana, i saltatori in alto hanno terminato la giornata con una seduta incentrata sui balzi.

Per quanto riguarda il raduno dedicato alla velocità e gli ostacoli tenutosi a Villa Gentile il 10 Settembre e coordinato dai Tecnici Fabrizio MASSI e Vittorio GIACOSA, hanno partecipato 13 atleti e ha visto la partecipazione dei Tecnici societari Michela FRASCIO, Angelo GAZZO, Elena RUSSO, Adina NAVRADI.

La mattinata ha visto gli "ostacolisti" impegnati con esercitazioni analitiche di passaggio dell’ostacolo, mentre i “velocisti” hanno svolto una tecnica sulla partenza dal blocco. Nel primo pomeriggio la ripresa degli allenamenti ha visto la maggior parte dei ragazzi prendere parte a una seduta focalizzata sui cambi nelle staffette 4x100m; hanno svolto allenamento tecnico di partenze e ritmica i ragazzi convocati per i 300hs. 

Le attività regionali ed interregionali dell'immediato futuro, che sposano i recenti indirizzi Federali Nazionali con  la collaborazione attiva del CONI ,saranno rese note a far seguito dall'incontro romano tra i presidenti di Liguria, Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna per una più stretta collaborazione tecnica.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate