Ancona: in 1500 per il tricolore master!

22 Febbraio 2018

Da venerdì 23 a domenica 25 febbraio, 3150 atleti-gara e 1506 iscritti ai Campionati italiani “over 35” indoor, abbinati a quelli invernali di lanci. Attesi 166 marchigiani.


 

Un altro weekend tricolore ad Ancona per i Campionati italiani master indoor di atletica, che anche quest’anno presentano grandi cifre di partecipazione. Al quarto fine settimana consecutivo con un evento nazionale nel capoluogo marchigiano, tocca alla 35esima edizione della rassegna dedicata agli “over 35”, da venerdì 23 a domenica 25 febbraio. Sono annunciati 1506 iscritti e 3150 atleti-gara, in aumento rispetto alla passata stagione, mentre per il terzo anno si superano le 3000 presenze. La manifestazione va in scena per la tredicesima volta di fila al Palaindoor di Ancona ed è la quinta consecutiva abbinata ai Campionati italiani master invernali di lanci, in programma nell’adiacente campo Italico Conti. Attesi 1072 uomini e 434 donne per contendersi 354 titoli italiani individuali, senza contare quelli in palio con le staffette. Anche qui il dato è in ascesa, invece saranno rappresentate ben 344 diverse società provenienti da tutta Italia. E si prevedono numeri rilevanti anche dal punto di vista agonistico: infatti nel 2017 furono stabilite 34 migliori prestazioni italiane.

GLI ATLETI DELLE MARCHE - In gara per le Marche ben 166 atleti, a difendere i colori di 33 società. Tra gli iscritti Giuseppe Ottaviani (Gs Atl. Effebi Fossombrone), 101 anni compiuti lo scorso maggio, che potrebbe essere al via in due gare: 60 metri e salto in lungo, nella giornata di sabato. Poi uno dei protagonisti della prima parte di stagione, l’elpidiense Livio Bugiardini (Sef Macerata) che nel mese di gennaio ha battuto tre migliori prestazioni italiane SM70: ad Ancona si è portato a 8.51 e poi 8.44 sui 60, ma anche a 27.58 nei 200 e 1:04.29 sugli 800 metri. Nella passata stagione il bottino è stato di 84 medaglie totali per gli atleti marchigiani con 30 ori. Attesi anche stavolta alcuni dei plurititolati nella scorsa edizione: Massimiliano Poeta (Atl. Fabriano) su 200 e 400 metri SM45, Giuliano Costantini (Gs Atl. Effebi Fossombrone/SM65) e Giuseppe Miccoli (Atl. Alma Juventus Fano/SM80) nel lungo e triplo, Francesco Bettucci (SM70) e Maria Pia Luchetti (SF70) della Sef Macerata sulle pedane dei lanci, Anna Di Chiara (Nuova Atl. Sangiustese) sui 200, 400 e 800 metri SF70.

NUOVI PRIMATISTI - Tante le sfide interessanti, in una stagione che ha già fatto segnare diversi record di categoria. A cominciare dall’ennesima impresa del lombardo Marco Segatel (Olimpia Amatori Rimini): con 1,85 a Parma ha eguagliato il primato europeo indoor M55 del salto in alto, dopo aver firmato quello mondiale all’aperto nella scorsa estate (1,91 a Orvieto). Proseguono i record dell’eclettica Sara Colombo (Atl. Monza/SF45), atterrata a 5,45 nel lungo a Saronno, mentre ad Ancona si è impadronito del primato SM55 con 2:09.58 sugli 800 metri Giuseppe Ugolini (Olimpia Amatori Rimini), ex giocatore di pallamano che ha iniziato a correre questa distanza soltanto nel 2013. Sempre nel mezzofondo da segnalare il 2:16.92 di Alfredo Bonetti (Atl. Biotekna Marcon/SM60) a Padova, dove ai campionati regionali open Ingeborg Zorzi (Sportclub Merano/SF70) ha realizzato le misure di 1,14 nell’alto e 3,15 nel lungo, con i compagni di club Aldo Zorzi a 1,05 nell’alto SM85 e Rudolf Frei in grado di correre gli 800 metri SM70 in 2:34.87. Nella velocità 8.73 sui 60 metri per Marinella Signori (Atl.

Ambrosiana/SF55) al meeting svizzero di Magglingen, invece sempre all’estero ma in Austria l’intramontabile Hubert Indra (Südtirol Team Club/SM60) è salito a 3,60 nell’asta.

VERSO GLI EUROPEI - Per molti si tratterà dell’ultimo test alla vigilia dell’appuntamento internazionale di questa stagione, dal 19 al 24 marzo con gli Europei master indoor a Madrid. La rassegna continentale “over 35” vedrà una numerosa presenza di atleti italiani, con 294 iscritti.

SCUDETTI INDOOR - Il via delle sfide al Palaindoor di Ancona sarà alle ore 9.30 di venerdì 23 febbraio, in una giornata di apertura basata su pentathlon, 3000 metri e alcune categorie nel getto del peso, mentre per i lanci lunghi toccherà al martello. Le gare saranno valide anche per l’assegnazione del’ottavo Campionato italiano di società indoor master, vinto nell’ultima edizione dagli uomini dell’Atletica Virtus Castenedolo e al femminile dalla Romatletica Footworks.

INCONTRO CON LE SOCIETA’ - Nell’ambito dalla manifestazione è in programma sabato 24 febbraio alle ore 10.00, presso la sala riunioni del Palaindoor di Ancona, un incontro con i referenti regionali master e con tutte le società interessate. All’ordine del giorno, l’attività master della stagione 2018.

MASTER AL GOLDEN GALA 2018 - Anche quest’anno al Golden Gala, nel pomeriggio di giovedì 31 maggio allo Stadio Olimpico di Roma, torneranno le competizioni dedicate agli atleti master. A questo LINK sono pubblicati i criteri di selezione.

DIRETTA STREAMING - Le gare dei Campionati italiani master indoor di Ancona 2018 saranno proposte in diretta video streaming su atletica.tv.

VARIAZIONE ORARIO - Il nuovo orario della manifestazione, aggiornato al 21 febbraio, è consultabile al seguente LINK.
 
ELENCO COMPLETO ATLETI MARCHIGIANI ISCRITTI
Atl. Osimo: Barbara Dolcetti (60, 200, 4x200 SF50); Elenia Dolcini (60, 200, 4x200 SF40); Fabiola Dolcini (200, 4x200 SF50); Mario Fiori (3000 marcia SM70); Lina Frontini (peso, giavellotto, 4x200 SF55); Franco Gagliardi (peso SM70); Sandra Ghergo (peso, giavellotto SF50); Paolo Pompei (peso, disco, martello m.c. SM60)
Atl. Fabriano: Sandro Ballelli (1500 SM70); Gianluca Bertoni (60, 4x200 SM35); Bruno D’Agostino (peso, disco, giavellotto SM80); Fabio De Luca (3000 SM40); Giovanni Feliciani (pentathlon, 4x200 SM60); Enrico Ghidetti (60, 200, 4x200 SM55); Vanessa Mori (3000 SF40); Massimo Pergolini (peso, giavellotto SM60); Sandro Petrucci (triplo SM60); Raffaello Piermattei (triplo SM80); Massimiliano Poeta (200, 400, 4x200 SM45); Mario Santori (3000 SM60); Giorgio Tiberi (SM40)
Atl. Falconara: Oddino Pascucci (asta, pentathlon SM70)
Atl. Amatori Avis Castelfidardo: Carlo Renato D’Amico (3000 marcia SM65)
Sef Stamura Ancona: Euro Alborini (60, 200 SM45); Fabio Andreucci (60, peso SM60); Lucia Burini (800 SF35); Fabrizio Caldarelli (3000 SM55); Loris Ciccalè (3000 SM35); Luigi Del Buono (1500, 3000 SM35); Gianfranco Discepoli (3000 SM50); Giovanni Francavilla (3000 SM45); Andrea Frezzotti (800, 1500 SM45); Marco Leone (3000 marcia SM55); Stefano Levantesi (3000 SM40); Marco Lorenzini (peso, giavellotto SM45); Simone Lugaresi (60 SM45); Giannetto Mainardi (3000 SM50); Alberto Nasini (3000 SM55); Fabio Organtini (3000 SM35); Alessia Ramazzotti (3000 SF45); Michele Romagnoli (3000 SM45); Leonardo Sanna (3000 SM45); Loredana Santoni (3000 SF45); Lorenzo Santoni (60 SM50); Denise Tappatà (1500, 3000 SF35); Enrico Tesei (800, 1500 SM40); Simone Toccacieli (60 SM50); Nazzareno Verdenelli (3000 SM65)
Sport Dlf Ancona: Filiberto Ceccarelli (peso, disco, martello SM70); Tommaso Melappioni (800, 1500, 3000 SM65)
Atl. Amatori Osimo: Maurizio Borgognoni (peso, giavellotto SM45); Cosimo Lomartire (disco SM55)
Pol.

Candia Baraccola Aspio: Lamberto Melappioni (3000 marcia SM70); Bruno Mengoni (1500, 3000 SM80)
Atl. Senigallia: Marco Falessi (1500, 3000 SM50)
Atl. Jesi: Daniele Capomagi (60 SM45); Maurizio Marini (60, 200 SM55)
Mezzofondo Club Ascoli: Franco Battisti (800 SM50); Alessandra Luzi (1500 SF35); Ivan Prosperi (3000 SM35)
Atl. Avis San Benedetto del Tronto: Rita Mascitti (3000 SF50); Rolando Pierantozzi (3000 SM45)
Collection Atl. Sambenedettese: Cesare Alesi (alto, asta, pentathlon, 4x200 SM55); Ion Anghel (400, 1500 SM35); Luca Bagnara (60, 200, 4x200 SM45); Francesco Bruni (lungo, triplo, pentathlon, 4x200 SM75); Meri Iaconi (1500 SF45); Manuela Malatesta (alto, pentathlon SF45); Anna Partemi (1500 SF50); Matteo Piemontese (3000 SM65); Massimo Romandini (800, 1500, 4x200 SM45); Carlo Sebastiani (60, peso SM60); Alessandro Tomassini (1500 SM50)
Gp Avis Spinetoli Pagliare: Antonio Panichi (1500 SM35)
Sport Atl. Fermo: Luigi Andrenacci (1500 SM75); Francesca Dottori (3000 SF40); Daniele Pallotta (60, 200 SM35); Servilio Sebastiani (giavellotto SM70)
Atl. Elpidiense Avis Aido: Emidio Arimatea (60, 200 SM45); Tangredi Cappelletti (60 SM45); Jolis Marcaccio (60 SM45)
Pod. Valtenna: Renzo Andrenacci (800, 1500, 3000 SM60)
Team Atl. Marche: Marco De Angelis (alto SM45); Cristiano Giuseppetti (60, 200 SM35); Simone Monzani (200 SM35)
Team Atl. Porto Sant’Elpidio: Fausto Pepi (60, 200 SM50)
Cus Camerino: Cristiana Zampetti (60, peso SF45)
Atl. Avis Macerata: Sergio Domizi (3000 marcia, peso, giavellotto SM60)
Atl. Recanati: Armando Benedetti (60, 200, 400 SM65); Maurizio Crucianelli (peso SM60); Jean Eude Koko (60, 200 SM40); Paolo Marconi (alto, asta SM60); Gabriele Stacchiotti Veroli (800 SM45)
Sef Macerata: Francesco Bettucci (asta, martello, martello m.c. SM70); Silvia Bianco (lungo, triplo SF55); Livio Bugiardini (60, 200, 400, 4x200 SM70); Alberto Cambio (400 SM50); Vincenzo Cappella (peso, giavellotto SM75); Federica Carosi (60, 4x200 SF45); Italo Cartechini (disco, martello, martello m.c. SM75); Iolanda Centioni (alto, martello SF65); Sandra Copponi (400, 4x200 SF60); Livia D’Andrea (1500 SF45); Andrea Dania (giavellotto SM55); Roberto Dezi (disco SM50); Giuseppina Falcone (60 SF40); Gabriele Ferramondo (peso, martello, martello m.c. SM60); Anna Paola Ferrucci (4x200 SF45); Ivano Formiconi (800, 1500, 3000 SM65); Federica Gentilucci (60, 4x200 SF45); Rosanna Grufi (peso, martello, martello m.c. SF65); Maria Pia Luchetti (peso, disco, martello m.c. SF70); Giulio Mallardi (60hs SM70); Roberto Mandolesi (400, 4x200 SM55); Roberto Masi (60, 200, 4x200 SM60); Patrizia Nardi (lungo, triplo SF65); Magdalena Pandele (200, peso, 4x200 SF45); Andrea Paoli (peso, disco, martello SM50); Giampaolo Persichini (800 SM55); Giulia Perugini (alto SF80); Roberta Pignataro (3000 SF50); Roberto Pucciarelli (3000 SM50); Raffaella Rambozzi (alto SF50); Maurizio Riccitelli (triplo SM55); Luca Salvatori (60, 200 SM45); Carlo Scheggia (1500, 3000 SM40); Antonella Sirianni (60, 200, 4x200 SF55); Emanuela Stacchietti (60, 200, 4x200 SF60); Paola Tentella (4x200 SF65); Tiziana Tiberi (400, 800 SF40); Francesco Trubbiani (alto, lungo, 4x200 SM70)
Pol. Acli Macerata: David Simonacci (800 SM45)
Atl. Trodica: Massimo Ferrini (60 SM40); Giuseppe Giretti (60 SM60); Giancarlo Mariani (60, peso. martello m.c. SM70); Mirko Rossi (60 SM45); Mario Vesprini (60 SM50)
Grottini Team Recanati: Daniele Santarelli (1500, 3000 SM40)
Gp Avis Castelraimondo: Ketty Bartocci (800 SF35); Mirko Cruciani (800 SM40); Renzo Mengoni (3000 marcia SM50); Gianni Mitillo (3000 SM50); Juana Perez (800 SF45)
Pol. Montecassiano: Michela Camilletti, Nadia Caporaletti, Barbara Carnevali, Rossella Cerretani (4x200 SF35)
Nuova Atl. Sangiustese: Anna Di Chiara (200, 400, 800 SF70)
Gs Atl. Effebi Fossombrone: Graziano Bacchiocchi (60 SM75); Giuliano Costantini (lungo, triplo SM65); Paolo Costantini (peso, disco, giavellotto SM70); Mario Giorgi (60 SM85); Pellumb Kadiu (60 SM45); Giuseppe Ottaviani (60, lungo SM100)
Gp Lucrezia: Rubens Cecchini (3000 marcia SM55); Giovanni D’Amico (3000 SM60); Giorgio Gargamelli (3000 SM55); Lorenzo Leonardi (1500, 3000 SM55); Bruno Toccacieli (3000 SM60); Ernesto Vici (400 SM60)
Gs Avis Aido Urbino: Giuseppe Parenti (800, 1500, 3000 SM75)
Atl. Alma Juventus Fano: Renzo Capecchi (60hs, lungo, giavellotto SM60); Giuseppe Miccoli (lungo, triplo, peso SM80); Francesco Maria Montesi (400 SM60); Adrio Pierantoni (800, 1500, 3000 SM55); Nada Zrilic (peso, disco, giavellotto SF65)

PROSSIME DATE ANCONA INDOOR 2018
23-25 febbraio: Campionati italiani master indoor e invernali di lanci
3 marzo: Trofeo “Ai confini delle Marche” per rappresentative regionali cadetti

File allegati:
- Iscritti e risultati

Livio Bugiardini (FotoGP.it)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate