Riuscita a Jonadi l'ottava prova del CdS Master

11 Luglio 2017


 

 

Pomeriggio di grande festa sportiva quello di domenica 9 luglio, c.a., a Vena di Jonadi (VV). Infatti, l'attiva e popolosa frazione di Jonadi, grazie all'eccellente organizzazione della " A.S.D. Atletica Conoscere Jonadi di Tonino Rossi, ha visto lo svolgersi dell'8ª prova del CdS Masters di Corsa su strada col contorno festoso d'un folto pubblico e con l'apprezzabile partecipazione di ben 176 atleti, tra maschi e femmine, appartenenti alle varie fasce federali di età e tesserati con le più importanti società sportive atletiche della Regione. Quello di Vena di Jonadi è stato un percorso piatto e scorrevole, interamente asfaltato e segnalato, che ha consentito ad ogni atleta di esprimersi al meglio delle proprie possibilità. Presenti alla manifestazione il neo sindaco, Ing. Antonio Arena, accompagnato dai suoi più stretti collaboratori, il Delegato provinciale FIDAL, MdS Pasquale Mazzeo, ed il Prof. Franco Pagnotta, apprezzato scrittore e giornalista nonché, ormai, assiduo collaboratore e declamatore "ore rotundo" degli avvenimenti atletici della provincia di Vibo Valentia. L'importante manifestazione ha visto tra gli uomini il successo individuale di Antonio Amodeo dell'ASD Corri Castrovillari, che ha staccato via via tutti gli avversari, presentandosi solo al traguardo col tempo di 35' 05", cioè correndo al ritmo di poco più di 3'30" al km.Tra le donne successo abbastanza facile per CHIARA RAFFAELE della Cosenza K42.

Al momento della premiazione, preceduto da un rinfresco per tutti gli atleti, parole di elogio sono state rivolte alla dirigenza dell'ASD Conoscere Jonadi ed in particolare al suo presidente Antonio Rossi, ormai affidabile e consolidato partner organizzativo della FIDAL provinciale e regionale.

Originali i premi messi in palio e costituiti da un pregevole elaborato in metallo, rappresentante l'atleta in corsa e creato da un artista locale.

Bravo speaker della manifestazione è stato l'atleta Balduino Scarfone ed efficiente è stato l'operato del GGG di Vibo Valentia, coordinato dall'Ing. Alessandro Mangone e supportato dal sistema computerizzato dei micro cip per il preciso cronometraggio ed ordine d'arrivo generale.

Presente e collaborativa, nel controllo dell'ordine pubblico e del percorso, la polizia municipale di Jonadi, diretta dal suo Comandante Fortunato Contartese.

Ancora, quindi, una bella e riuscita manifestazione sportiva, che, però, non ha potuto far sottacere, ancora una volta, al MdS Pasquale Mazzeo, la sofferenza e l'indignazione per la persistente ed assurda mancanza di un impianto di atletica nella provincia di Vibo Valentia, coi gravi danni economici, tecnici e logistici procurati da tale orribile situazione a tutte le società atletiche della Provincia.

                                   

MdS  Pasquale Mazzeo



Condividi con
Seguici su: